Cosa sono i vini triple A ?

triple a

Il Decalogo dei Vini Triple A

 

I vini Triple A possono nascere solo:

 

– da una selezione manuale delle future viti, per una vera selezione massale.

– da produttori agricoltori, che coltivano i vigneti senza utilizzare sostanze chimiche di sintesi rispettando la vite e i suoi cicli naturali.

– da uve raccolte a maturazione fisiologica e perfettamente sane.

– da mosti ai quali non venga aggiunta né anidride solforosa né altri additivi. L’anidride solforosa può essere aggiunta solo in minime quantità al momento dell’imbottigliamento.

– utilizzando solo lieviti indigeni ed escudendo i lieviti selezionati.

– senza interventi chimici o fisici prima e durante la fermentazione alcolica diversi dal semplice controllo delle temperature. (Sono tassativamente esclusi gli interventi di concentrazione attuati con qualsiasi metodo).

– maturando sulle proprie “fecce fini” fino all’imbottigliamento.

– non correggendo nessun parametro chimico.

– non chiarificando e filtrando prima dell’imbottigliamento.